Roberto Crippa: SPIRALI

Nelle spirali di Roberto Crippa si intreccia il Movimento Spazialista fondato da Lucio Fontana. La vorticosa ricerca della tridimensionalità si irradia nelle spirali avvolgenti e in perenne movimento a volte protagoniste assolute su uno sfondo uniforme, altre volte in lotta con altre forme e segni astratti.
Questa splendida opera è stata realizzata nel 1953, proprio quando il tratto si stava evolvendo nei “Totem“, caratterizzati da un segno sempre più pesante e intrecciato quasi a formare delle figure ancestrali.
Spirali di Roberto Crippa è quindi l’opera oggetto del lotto 788 nell’ottava sessione dell’asta di arte contemporanea Meeting Art di sabato 22 gennaio.

Descrizione dell’opera
Lotto 788 ROBERTO CRIPPA Milano 07/05/1921 – Bresso (Mi) 19/03/1972
Spirali, 1953
olio su tela cm. 60×70, firma, anno e numero d’archivio al retro, opera registrata presso l’archivio Roberto Crippa a cura del figlio Roberto Crippa junior su foto, certificato di autenticità della Magnum Worldwide (MI) su foto.
base d’asta: 18.000 €
stima: 32.000/36.000 €

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *