Articoli

Hans Hartung

Hans Hartung (1904-1989)

Se trovi un opera di tuo interesse, scrivici per avere maggiori informazioni o per sapere se è ancora disponibile e la richiesta economica.

hans hartung r n 14 acquaforte 1953

Autore: Hans Hartung
Titolo: R N° 14
Tecnica: Acquaforte
Anno: 1953
Dimensione: 50,2×70,6 cm


1 + 5 = ?

P1974-25 di Hans Hartung

La sua arte traduce i suoi incubi e la sua sofferenza in una pittura astratta e lirica. Copre i suoi supporti di striature e vortici, delle grandi masse scure tracciate con l’inchiostro a china, ad olio oppure a pastello.
L’arte di Hans Hartung si concretizza già nella seconda metà degli anni ’40 ed sono proprio le opere di questo periodo che fanno segnare aggiudicazioni oltre il milione di euro.

Il lotto 10 della prima sessione di giovedì 6 gennaio dell’asta di arte contemporanea di Meeting Art propone un opera dell’ultimo periodo, per i collezionisti facoltosi.
Descrizione dell’opera
Lotto 10 HANS HARTUNG (Lipsia 1904 – Antibes 1989)
P1974-25, 1974
acrilici e pastelli su cartoncino applicato su pannello cm. 52,5×75, firma e anno in basso a sinistra, etichetta della Galerie Sapone (Nizza-Francia) al retro, opera registrata presso l’Archivio della Fondation Hans Hartung et Anna-Eva Bergman al numero CT 1471-0 come da dichiarazione su foto, pubblicato sul catalogo “Hans Hartung, tra viluppi e ricami”, Edizioni Skira, 2005, pagina 44 al numero 22.
base d’asta: 30.000 €
stima: 54.000/60.000 €

Pagine

Hans Hartung

Hans Hartung (1904-1989)

Se trovi un opera di tuo interesse, scrivici per avere maggiori informazioni o per sapere se è ancora disponibile e la richiesta economica.

hans hartung r n 14 acquaforte 1953

Autore: Hans Hartung
Titolo: R N° 14
Tecnica: Acquaforte
Anno: 1953
Dimensione: 50,2×70,6 cm


1 + 4 = ?

P1974-25 di Hans Hartung

La sua arte traduce i suoi incubi e la sua sofferenza in una pittura astratta e lirica. Copre i suoi supporti di striature e vortici, delle grandi masse scure tracciate con l’inchiostro a china, ad olio oppure a pastello.
L’arte di Hans Hartung si concretizza già nella seconda metà degli anni ’40 ed sono proprio le opere di questo periodo che fanno segnare aggiudicazioni oltre il milione di euro.

Il lotto 10 della prima sessione di giovedì 6 gennaio dell’asta di arte contemporanea di Meeting Art propone un opera dell’ultimo periodo, per i collezionisti facoltosi.
Descrizione dell’opera
Lotto 10 HANS HARTUNG (Lipsia 1904 – Antibes 1989)
P1974-25, 1974
acrilici e pastelli su cartoncino applicato su pannello cm. 52,5×75, firma e anno in basso a sinistra, etichetta della Galerie Sapone (Nizza-Francia) al retro, opera registrata presso l’Archivio della Fondation Hans Hartung et Anna-Eva Bergman al numero CT 1471-0 come da dichiarazione su foto, pubblicato sul catalogo “Hans Hartung, tra viluppi e ricami”, Edizioni Skira, 2005, pagina 44 al numero 22.
base d’asta: 30.000 €
stima: 54.000/60.000 €