100 opere di MARIO SCHIFANO all’asta di Finarte

Mario Schifano 100×100, un asta di arte contemporanea interamente dedicata da Finarte di Milano, al più noto rappresentante delle pop art italiana.
Le cento opere all’asta vanno dal 1958 al 1997, la maggior parte dei suoi lavori non porta titolo, fatta eccezione per alcuni, tra i quali Giallo, Futurismo rivisitato a colori, Io sono infantile, Biplano, Paesaggio o Omaggio a Cèzanne.
Consiglio di scaricare il catalogo dal sito di Finarte perché è molto ben fatto e ci sono le interviste interessanti di Goffredo Parise nel 1965 e di Dacia Mariani nel 1973.

Parlando di aggiudicazioni, le dieci opere che hanno realizzato i prezzi più alti, fino a 300.000 euro sono datate prima metà degli anni ’60.
Nell’asta di Finarte sono poche le opere di questi anni tra cui Anniversario (1969) stimata 50.000/70.000 euro, Spazio (1965) stimata 30.000/40.000 euro, La strada del sole (1961) stimata 60.000/80.0000 euro. Il resto sono molte degli anni ’70 e ’90.
Martedì 8 febbraio, giorno d’asta, si partirà con il primo lotto alle ore 16.